Benvenuto!
Adv
 
Rombo liscio
Nome scientifico:  Scophatalmus rhombus
Rombo liscio
Ord. PLEURONETTIFORMI
Fam. Scophthalmidae
Gen. Scophthalmus
 
E' molto simile al rombo chiodato, il corpo romboidale è più ovale che circolare e possiede gli occhi sul lato sinistro, non messi sulla stessa linea verticale, ma con l'inferiore, che è più tondeggiante del superiore, spostato in avanti verso il muso. La bocca è ampia e munita di dentini fini e ricurvi. Anche sul vomere vi sono denti a uncini mentre sui palatini sono più fini e cardiformi.
La pinna dorsale ha i primi raggi allungati con numerose ramificazioni e non uniti completamente dalla membrana inter-radiale. Le altre pinne sono simili come forma e posizione a quelle del rombo chiodato. La pelle è liscia e coperta di squame piccole cicloidi molto aderenti. Non vi sono tubercoli.
La colorazione varia dal bruno scuro a grigiastra, frequenti numerose macchie scure oppure delle aree più chiare marginate di scuro. Usualmente alcune macchie bianche disperse, più grandi al bordo superiore e inferiore del corpo.
Vive sulla sabbia o sul fango tra i 20 e i 70 metri di fondo. Si trova anche nelle acque salmastre e entra nella laguna veneta. La riproduzione è nei mesi invernali da febbraio a marzo. Le uova sono pelagiche e si trovano nel plancton. Gli stadi post-larvalì e giovanili si trovano in superficie al largo nei mesi da marzo a maggio, e si affondano sui fondi sabbiosi costieri da giugno a luglio. L'alimentazione è carnivora, come il rombo chiodato. Carnivoro. Come il rombo chiodato. Si cattura con rete a strascico. Ha la carne ottima di sapore, ma meno del rombo chiodato. Raggiunge al massimo 60-70 cm. e un peso di 30 kg. In media gli esemplari del mercato sono tutti sul chilogrammo.
Diffuso in tutto il Mediterraneo centro-occidentale.
Home
Back
Print
Send
Adv
 
Adv