Go to Home "operagastro". Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Storione Ladano
Nome scientifico:  Huso huso
Ord. ACIPENSERIFORMI
Fam.: Acipenseridae
Gen. Huso
Conosciuto già ai tempi di A. Magno (1270). E' il più grosso degli storioni viventi e di tutti i pesci di acque dolci. Vive esclusivamente nei bacini del Caspio, del Mar Nero e dell’Adriatico.
Ha muso triangolare equilatero nudo, caratterizzato nel lato ventrale da 4 barbigli piatti, nastriformi ed estensibili oltre la bocca che è semilunare e molto larga. Il labbro superiore è intero, mentre quello inferiore è interrotto da uno spazio centrale abbastanza ampio. Il corpo è più massiccio, con pelle nuda zigrinata negli esemplari giovani e liscia in quelli molto grossi.
La colorazione del dorso è grigio verde, cenere; ventre bianco sporco. Vive in mare e risale il corso dei grandi fiumi in primavera e nella estate-autunno. Durante l’inverno scende verso il mare per soggiornare nell’acqua salmastra delle foci oppure si mantiene anche nel corso del fiume.
Gli esemplari vecchi e sterili si ritirano nel mare a profondità di 70-90 metri e non risalgono più nelle acque dolci. Il periodo riproduttivo è nei mesi primaverili (ma non ogni anno). La maturità sessuale nei maschi è tra il 12° e il 14° anno di età e nelle femmine tra il 16° e il 18° e oltre. La durata della vita può spingersi almeno fino al 75° anno. Mangia tutto quello che trova di sostanze organiche commestibili. Preferisce molluschi, crostacei e anche pesci. La cattura è assolutamente occasionale, perché molto raro. Può arrivare fino a 6 metri di lunghezza e 1.500 Kg. di peso. La media degli esemplari è tra i 100 e 250 Kg. e tra i 170 e i 270 cm. di lunghezza.
In Italia risale esclusivamente nel Po emiliano e nel Po pavese e quindi in Adriatico
Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Go to home "GioSa".