Go to Home "operagastro". Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Tordo canino
Nome scientifico: Lappanella fasciata
Ord. PERCIFORMI
Fam. Labridae
Gen. Lappanella
Ha corpo allungato fusiforme ricoperto di grosse squame (35-38 lungo la linea laterale, che segue il profilo dorsale). La testa è lunga, piuttosto schiacciata, con muso conico e con occhio grande. Operci, guance e spazio interorbitario ricoperti di squame, muso e gola nudi. Margine posteriore del preopercolo seghettato, inferiore liscio.
Ha pochi pori, narici piccole. La bocca è stretta con due file di denti. In ogni mascella vi sono quattro canini anteriori ricurvi e robusti e un altro canino robusto ricurvo in avanti.
La pinna dorsale, lunga, è alta e quasi uniforme per intero. L'anale, corta, è inserita quasi all'altezza della fine della parte spinosa della dorsale. La codale è a margine retto con angoli arrotondati. Le ventrali sono inserite posteriormente alle pettorali.
La colorazione del corpo è rosa o bruno rosaceo sul dorso e sui fianchi. Il ventre è  biancastro, giallastro o roseo. Presenta una fascia bruna discontinua sul muso e fino all'opercolo. La pinna dorsale è giallo-arancio o bruno carminio, con macchia nera che va dal penultimo raggio spinoso al secondo molle. Le pinne anale, pettorali e ventrali sono gialle, rosa o bruno chiaro, la codale è giallastra o arancio, maculata di grigio o marrone, con una macchia nera nel mezzo della sua metà posteriore.
L'iride è rosso-rame. La livre non risente del dimorfismo sessuale
Vive in profondità i 60 ed i 200 metri, su fondali fangosi e sabbiosi. La riproduzione va da aprile a giugno. Si nutre essenzialmente di Crostacei (Decapodi natanti e rettanti) e di Annelidi policheti. Si pesca con reti a strascico. Al massimo raggiunge una lunghezza di 14 cm. Si trova un po' su tutte le coste italiane, ma abbonda di più in Sicilia
Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Esplora l'azienda.
Go to home "GioSa".