Go to Home "operagastro". Esplora l'azienda.
Prodotti e Produttori

Asperula - Asperula odorata

Habitat: luoghi ombrosi nei terreni calcarei della zona montana.

L'asperula o stellina odorosa misura da terra dai 10 ai 40 centimetri e porta su di un esile gambo delle foglioline disposte a palco e in numero da sei a otto. I fiori, minuti e delicati, sono bianchi e appaiono da maggio a luglio.
L'asperula è sempre stata riconosciuta valida per eliminare le ventosità dello stomaco e dell'intestino, per curare l'inappetenza dovuta a particolari stati nervosi o a convalescenze prolungate, l'epilessia, le gastralgie, per calmare gli stati di ipereccitabilità, per favorire la secrezione lattea, per calmare gli spasmi dello stomaco. L'asperula, inoltre, ha delle decise proprietà sudorifere, digestive, diuretiche e sedative.
L'asperula va raccolta prima della fioritura, viene perfettamente essiccata e accuratamente conservata per il bisogno. Contro i disturbi sopra ricordati serve efficacemente l'infuso di asperula che si prepara versando un litro di acqua bollente su mezz'etto di asperula e lasciando riposare per circa otto ore. Quindi si cola e si beve un quarto di litro al giorno di questo infuso, suddiviso in cinque o sei razioni. I buongustai che vogliono unire l'utile al piacevole possono prepararsi il vino di asperula mettendo a macero un paio di cucchiai di asperula in un litro di vino bianco bene invecchiato. Dopo otto giorni di infusione, si berranno due bicchieri al dì di questo ottimo ed efficace vino curativo. Naturalmente non può mancare la grappa di asperula, che si prepara mettendo in infusione due o tre cucchiai di asperula in un litro di buona grappa. Quando ci si sente particolarmente nervosi, o la digestione si presenta molto difficile, o quando si rientra da qualche escursione sudati, bagnati o infreddoliti, un bicchierino di questa grappa sarà il necessario toccasana. Se invece si sta perfettamente bene, un bicchierino di grappa di asperula a scopo preventivo ... vi farà stare sicuramente meglio.

Indietro
Mercaffari
Condizioni d'uso del sito
Scrivimi