Go to Home "operagastro". Esplora l'azienda.
Prodotti e Produttori
Formaggetta Savonese

Il latte ottenuto da una o più mungiture giornaliere viene suddiviso in piccoli contenitori cilindrici di terracotta e addizionato di caglio liquido.

Viene poi lasciato coagulare a temperatura ambiente per un periodo variabile da 8 a 24 ore.

Terminata la coagulazione, attraverso un lento capovolgimento di ogni contenitore, si rovescia il contenuto in una fascera, evitando con cura la rottura della cagliata.

Si lascia sgrondare il siero e si procede alla salatura manuale della prima faccia della formaggetta.

Dopo alcune ore si ribalta la forma e si sala la seconda faccia.

Dopo altre 8-12 ore la formaggetta può essere già consumata oppure lasciata per 30 giorni a stagionare.

La Formaggetta Savonese si produce ormai unicamente nel comune si Stella ed è composto per il 90% di latte caprino e 10% di latte vaccino.

Indietro
Mercaffari
Condizioni d'uso del sito
Scrivimi