Go to Home "operagastro". Esplora l'azienda.
Prodotti e Produttori
Silter

La produzione del formaggio silter č tipica della Bassa Val Camonica e delle zone prealpine a est del Lago d'Iseo.

Il dialetto di queste zone indica con la parola "silter" le malghe o casere, tipiche costruzioni situate sui pascoli ad alta quota che servono da ricovero per gli uomini e per il bestiame.

Qui avviene la lavorazione e la prima stagionatura dei formaggi prodotti in alpeggio durante l'estate.

Il silter viene preparato esclusivamente con il latte di vacche di razza Bruna Alpina, da sempre allevata in queste zone, seguendo una tecnica di lavorazione artigianale tramandata da molte generazioni, che ricorda per certi aspetti quella del montasio, formaggio tipico del vicino Veneto.

Nonostante la sua fama e il suo commercio siano limitati alla zona di produzione, il silter č certamente uno dei formaggi pių originali e pių apprezzati dai buongustai e dai "cercatori di sapori tipici".

La crosta č gialla, dura e liscia; la pasta giallo paglierina si presenta dopo 6 mesi leggermente occhiata dal sapore dolce anche se aromatico; a un anno di stagionatura l'occhiatura č pių diffusa, la pasta pių consistente geme al taglio, il sapore e l'aroma caratteristici si accentuano e il formaggio č ottimo da grattugia.

Tipo di formaggio a pasta semicotta, prodotto con latte di vacca parzialmente scremato per affioramento; salatura a secco o in salamoia; stagionatura di circa 6 mesi per il tipo da tavola, 1 anno o pių per il tipo da grattugia; forma cilindrica a facce leggermente convesse (diametro 25-40 cm); scalzo diritto (10-15 cm); peso medio 10-20 kg.

Indietro
Mercaffari
Condizioni d'uso del sito
Scrivimi