Go to Home "operagastro". Esplora l'azienda.
Prodotti e Produttori
Pecorino a latte crudo della Montagna Pistoiese (Pecorino di Pistoia) 

Si presenta in pezzature che vanno dagli 800 gr a 1,5 kg; le forme sono tonde, con diametro tra i 18 e i 20 cm e colore giallo paglierino.

La pasta è salata, di colore beige e consistenza morbida. Prodotto nella provincia di Pistoia.

Il latte viene filtrato, versato in una caldaia in rame stagnato per la formazione della cagliata e riscaldato fino alla temperatura di 35-38°C; si aggiunge quindi un cucchiaio di caglio liquido che può essere sia di origine animale (stomacini di agnello), sia di origine vegetale (cardo selvatico). La cagliata viene rotta, dopo circa 20-40 minuti, con una “chiova”, e si procede alla pezzatura, con forme del diametro di 18-20 cm, e alla stufatura.

La successiva salatura facilita la maturazione del formaggio e gli conferisce il suo tipico sapore.

Per la stagionatura le forme vengono disposte su tavole di legno e lasciate riposare, per un periodo superiore ai 60 giorni, dopo il quale si procede al lavaggio e alla spazzolatura dei formaggi per togliere il grasso eventualmente formatosi durante la stagionatura.

Indietro
Mercaffari
Condizioni d'uso del sito
Scrivimi