Go to Home "operagastro". Esplora l'azienda.
Prodotti e Produttori
...Spressa di Pinzolo...

Origini

La Spressa è un formaggio tipico delle Valli Giudicarie e Rendena (in particolare Pinzolo), un tempo prodotto in modo artigianale nei masi, prima di trasferire le vacche all'alpeggio. Oggi la produzione, per la maggior parte, si ottiene in moderni caseifici sociali. La denominazione "Spressa" deriva dalla voce dialettale "spress", ossia la massa rappresa spremuta.
Caratteristiche
La Spressa oggi è un formaggio semimagro, a pasta semicotta.
È ottenuto da latte parzialmente scremato proveniente da due mungiture, quella del mattino e quella della sera.
Ha una forma cilindrica di peso medio variabile dagli 8 ai 10 chili. La crosta è liscia e sottile, la pasta, di colore leggermente paglierino, presenta una sparsa occhiatura di media grandezza, e lo scalzo è quasi diritto e di ridotte dimensioni (10 cm circa), e riporta il marchio Spressa.
La maturazione avviene in locali freschi ed aerati.
Gastronomia
La Spressa è un formaggio da tavola, con giusto grado di sapidità e di facile digeribilità. Ottimo fuso con la polenta. Il vino consigliato per l'abbinamento è il Marzemino d'Isera.
Indietro
Mercaffari
Condizioni d'uso del sito
Scrivimi