Go to Home "operagastro". Esplora l'azienda.
Prodotti e Produttori
Ruchetta selvatica (Diplotaxis tenuifolia (L.) DC.)
Ruchetta selvatica

Classificazione botanica, origine e diffusione
Famiglia: Cruciferae
Specie: Diplotaxis tenuifolia (L.) DC.)
Sinonimi: Eruca perennis, Sisymbrium tenuifolium

Pianta erbacea perenne originaria dell'Europa centrale, meridionale e mediterranea. Molto diffusa in tutte le regioni d'Italia; comune nei luoghi ruderati ed incolti; predilige i terreni calcarei.

Caratteristiche morfologiche
Pianta erbacea perenne con foglie pennate, carnose, più o meno profondamente inciso.dentate, di sapore piccante; i fiori sono di colore giallo vivo.

Coltivazione
Si moltiplica con grande facilità da seme, anche spontaneamente. Predilige i terreni sabbiosi, calcarei e assolati. Innaffiando e cimando le piante, si evita che la pianta vada in fiore mantenendo le foglioline tenere e molto aromatiche.

Raccolta e conservazione
Raccogliere le foglie più tenere e utilizzarle fresche.

Uso in cucina e proprietà terapeutiche
Viene usata, come la Rucola annuale (Eruca sativa) per dare aroma ad insalate, frittate, formaggi, pizze, piatti di carne.
Proprietà terapeutiche: diuretiche, astringenti, vitaminizzanti, espettoranti.

Indietro
Mercaffari
Condizioni d'uso del sito
Scrivimi