Go to Home "operagastro". Esplora l'azienda.
Prodotti e Produttori
Pizza
... Ingredienti per 4 - 6 persone:
gr. 220 di farina
gr. 10 di lievito di birra
sale
una decina di cucchiai di acqua tiepida (circa 35°)
... Procedimento:
In una scodella sciogliete il lievito di birra con 2 cucchiai di acqua tiepida, aggiungete un cucchiaio molto colmo di farina, mescolate e lasciate lievitare una mezz'oretta. L'impasto dovrà uscire tanto morbido da rimanere attaccato alle dita.
Disponete la rimanete farina a fontana sulla spianatoia, fate un incavo nel centro, mettete il panetto lievitato e il sale, aggiungete altra acqua tiepida, poco alla volta, impastate e lavorate la pasta per renderla liscia ed elastica, sbattendola ripetutamente sul tavolo.
Raccoglietela a palla, copritela con un tovagliolo e lasciatela lievitare in un luogo tiepido; sarà al punto giusto quando avrà raddoppiato il volume, con queste dosi si ottengono 350 gr. di pasta lievitata.
Allargatela prima con i palmi delle mani, poi stendetela coi polpastrelli delle dita in una teglia unta dal diametro di circa 28-30 cm., se si vuole una pizza più sottile, basta stenderla in uno stampo più capiente, distribuite sulla pasta gli ingredienti a seconda della pizza che volete realizzare, mettete in forno già caldo a 230° per circa mezz'ora.
Eccovi alcuni suggerimenti:
Aglio e olio
Uno o due spicchi d'aglio tritati, un cucchiaio d'origano, sale, 2 cucchiai d'olio d'oliva, pepe (facoltativo).

Margherita
gr. 300 di pomodori pelati, sgocciolati e spezzettati, una mozzarella di circa gr. 200 affettata sottile, basilico tritato, sale, 2 cucchiai d'olio d'oliva.

Napoletana
gr. 300 di pomodori pelati, sgocciolati e spezzettati, una mozzarella di circa gr. 200 affettata sottile, 4 filetti di acciuga messi a raggiera, origano, sale, pepe, 2 cucchiai d'olio d'oliva.

Marinara
gr. 300 di pomodori pelati, sgocciolati e spezzettati, un cucchiaio di capperi, una manciata di olive nere snocciolate, 2 aggiughe dissalate, deliscate e spezzettate, 2 cucchiai d'olio d'oliva.

Quattro stagioni
gr. 300 di pomodori pelati, sgocciolati e spezzettati, su un quarto distribuite mozzarella a dadini e sugli altri quarti rispettivamente: prosciutto cotto tagliato a listarelle, filetti di acciuga, funghetti o carciofini sott'olio, origano, sale, 2 cucchiai d'olio d'oliva; potete anche condire la pizza "quattro stagioni" in maniera differente, a vostro piacere, basta che abbia quattro sapori diversi.

Indietro
Mercaffari
Condizioni d'uso del sito
Scrivimi