Go to Home "operagastro". Esplora l'azienda.
Prodotti e Produttori
Bigoli co l'anatra
... Ingredienti per 4 persone:
farina 400 g
latte 1 dl circa
due uova
burro ammorbidito 40 g
Un'anatra
Per il brodo: una cipolla, una carota, due gambi di sedano, una foglia di alloro
Per il condimento: le frattaglie dell'anatra, burro 60 g, due cucchiai d'olio vergine di oliva, una cipolla media, mezzo bicchiere di vino bianco secco, parmigiano grattugiato, sale, pepe
... Procedimento:
Preparazione dei Bigoli: preparare la pasta secondo l'indicazione di base , pressarla e pigiarla nell'apposito utensile, il "torchietto bigolaro", stendere i bigoli ben lunghi su teli infarinati e lasciar riposare e asciugare per 24 ore.

Pulire, svuotare, strinare l'anatra tenendo da parte e a bagno le frattaglie; immergere il volatile in acqua fredda, portare a ebollizione, schiumare, tuffarvi gli odori, il sale e cuocere per circa un'ora e mezza. A cottura ultimata togliere l'anatra e filtrare il brodo.
Appassire e imbiondire in burro e olio la cipolla tritata finemente , aggiungere le frattaglie tritate (meno il fegatino), lasciar insaporire, sfumare con il vino e cuocere a fiamma dolce per mezz'ora circa, bagnando con qualche cucchiaio di brodo d'anatra qualora il sugo si stringesse.
Per ultimo unire il fegatino, far riprendere un bollore, aggiustare di sale e pepe e condire i bigoli, lessati al dente nel brodo d'anatra e sgocciolati, caldissimi, alternando il sugo con generose informaggiate di parmigiano.
L'anatra, divisa in pezzi, potrà seguire calda, come secondo piatto, accompagnata da ciuffi di radicchio rosso brasato dal sapore amarognolo.

Indietro
Mercaffari
Condizioni d'uso del sito
Scrivimi