Benvenuto!
Adv
Pensée (Viola del piensero)
Svizzerini e pensée

Ricoprire a filo una manciata di viole del pensiero con olio extravergine di oliva e lasciare riposare per qualche ora. Metterle, dopo averle scolate, nel frullino con un pugno di pistacchi e alcuni gherigli di noce. Unire solo un poco di pepe perché il sale lo dovrebbero fornire i pistacchi. Frullare velocemente e poi versare il composto nell'olio delle viole. Mescolare bene. Procurarsi una confezione di svizzerini (normalmente sono da due), tagliarli ricavandone dei piccoli cilindri e disporli su un piatto. Coprirli con la crema, decorarli con gherigli di noce o pistacchi e con viole del pensiero. Invece degli svizzerini si possono usare dei tomini freschi.


Ricotta arlecchino

In una ciotola mescolare 600 grammi di ricotta freschissima con 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale e uno di pepe bianco macinato al momento. Unire uno scalogno o un piccolo cipollotto (oppure 3 steli di erba cipollina) finemente tritato. Dividere la ricotta in 4 parti uguali. Ad una di queste porzioni aggiungere una manciata di fiori di borragine tritati grossolanamente. Procedere allo stesso modo con la seconda porzione di ricotta, ma utilizzando i petali di papavero; gerani rosa per la terza porzione e viole del pensiero gialle per la quarta. Si avranno così 4 creme di colore diverso da servire dentro a 4 coppette individuali rivestite con foglie di lattughino. Decorare ogni ciotola con i rispettivi fiori.

Home
Back
Print
Send
Adv
 
Adv