Go to Home "operagastro". Esplora l'azienda.
Prodotti e Produttori

Farinata

La farinata di ceci è molto apprezzata in Liguria, anche se non si può parlare di ricetta tipica, essendo diffusa anche in Toscana (Carrara) ed in Sicilia (le famose "panelle"). Diluite in 1 litro e mezzo d'acqua circa, 500 gr. di farina di ceci, mescolando bene. Lasciate riposare la farinata per una notte intera. L' indomani, togliete la schiuma che si è formata alla superficie, lavorate un poco con un mestolo il composto, incorporandovi un bicchiere d' olio e del sale; indi versatelo in una teglia bene oleata. Infornate. A piacere condite con rosmarino o, meglio, con del pepe macinato.
La farinata si serve ben calda.

Fainà

A fainà de faenn-a de çeixi a l'è unn-a gôlositè pei liguri. Unn-a votta ô l'ea ô mangià di camalli, ancheü l'diventou quello di "becchi fin". Dixän che a fan anche i toscani e i sicilien: dommandelô a ôn zeneise, ô se mettià a rie.
Disfè mezô chillo de faenn-a de ceixi in en mezô litro d'aegua. Remescelô ben e poi faelô riposà unn-a nöette intrega. L'indôman sciûmelo, remescè ancûn e giunteghe l'euio (1 gotto) e sâ.
Versé ô composto in te in testo basso e, a preferenza, deghe dô romarin, e infornè. L'ideale ô l'è in forno a legna.
A fainà, a Zena, a se mangia bôggente e côn in vè de peivie neigro.
Indietro
Mercaffari
Condizioni d'uso del sito
Scrivimi