Go to Home "operagastro". Esplora l'azienda.
Prodotti e Produttori
Minestra di asparagi viola
...ingredienti:
1 chilo di asparagi di Alberga, una cipolla, 3 patate di media grossezza, 8 gamberi freschi, un litro di brodo di verdura, un bicchiere di vino bianco, 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale e pepe.
...procedimento:
Pulite gli asparagi e le patate tagliandoli a pezzetti. Tritate finemente la cipolla e mettetela a rosolare in una casseruola con l'olio. Spruzzate col vino bianco e fate evaporare, unite metà degli asparagi, le patate, il brodo e fate cuocere per mezz'ora.
Separatamente cucinate al vapore i restanti asparagi per circa 15 minuti e i gamberi per 3 minuti. Quando la minestra sarà cotta passatela al mixer, aggiustate di sale e pepe e lasciatela restringere qualche minuto sul fuoco.
Versatela nelle fondine guarnendo con gli asparagi tagliati a pezzi, i gamberi sgusciati e un goccio d'olio.
...osservazioni:
Gli asparagi sono ortaggi pregiati, assai usati nella cucina ligure. La varietà Violetto di Albenga è un unicum genetico: di un intenso color viola cardinale, carnoso e di sapore squisito si produce solo nella fertile pianura ingauna.
Questi asparagi sono ormai rarissimi perché si tratta di una coltura poco redditizia e molto delicata, completamente manuale. Per incentivarne la produzione e grazie alle sue proprietà organolettiche l'asparago violetto è diventato, grazie al sostegno della Regione Liguria, uno dei dieci Presidi Slow Food della nostra regione.
Gli asparagi, anche quelli verdi più diffusi, in Liguria si cucinano con le uova, il burro, all'agro cioè con sale, aceto bianco, olio e prezzemolo o come ripieno di torta salata specie nella riviera di levante.
Il tempo di preparazione di questa delicata ricetta è di circa 50 minuti.
Indietro
Mercaffari
Condizioni d'uso del sito
Scrivimi